IL TRENO D’EUROPA E’ SUL BINARIO MORTO?


IL TRENO D’EUROPA E’ sul binario morto?

Convegni, incontri, pseudo statisti che elaborano ipotesi!

L’idea di una europa a due velocità, questa è la grande ipotesi, formulata quale modello risolutore, di ogni problema, almeno secondo alcuni.

Questa formula segna definitivamente la morte di un’europa dei Popoli e da la stura all’altra formula sempre più marcatamente in campo, l’europa dei
27. Ventisette Stati sovrani, ciascuno in grado di operare a tutela esclusiva dei propri interessi.

Però a dimostrare che si è sempre pronti a generare sinergie e quindi a collaborare ci si impegna “tutti” a mantenere le frontiere aperte!

Poi casualmente, arriva Erdogan, con il suo modello di democrazia”dispotica” e tutto si chiarisce. Ma siamo sicuri, che abbia fatto tutto da solo?

Auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *